La farmacia garantisce anonimato e sicurezza al 100%

Come aumentare la libido femminile e maschile

Cosa influenza la libido maschile o la sessualità femminile? Ci sono modi per aumentare rapidamente la libido? Sei interessato? Allora siamo pronti a rivelare tutti i segreti.

Una vita sessuale regolare è la chiave dell’armonia in una coppia. Ma cosa fare se uno (o forse due) partner perdono il desiderio di compiacersi a letto?

In questo articolo vediamo perché il desiderio sessuale può essere perso, quanto amore ci vuole perché una persona sia sempre soddisfatta, e come aumentare la libido per uomini e donne.

Cos’è la libido?

Libido (latino per desiderio, istinto) è il desiderio sessuale e l’istinto sessuale. A volte il termine è indicato come “appetito sessuale” e “energia sessuale”.

La scienza della psicoanalisi si occupa del problema del disturbo della libido; Sigmund Freud, psicologo, neurologo e psichiatra, ha dedicato molto lavoro a questo problema. Gustav Jung, nel suo campo della psicologia analitica, comprese la libido umana come una manifestazione di tutta l’energia psichica.

Oggi, quasi tutta l’industria dell’intrattenimento si basa sulla stimolazione e l’attrazione dell’intimità, indipendentemente dalla forma in cui viene presentata (film, libri, musica pop e altro). Allo stesso tempo, i sessuologi e gli specialisti della pianificazione familiare sono preoccupati dal fatto che un numero crescente di uomini e donne si lamentano della mancanza di desiderio sessuale (libido). 

La libido è controllata dagli androgeni, che sono prodotti principalmente nelle ghiandole surrenali e circa il 40% nelle ovaie. 

Al menu

Cos’è la libido ed è “normale”?

Molte persone sono abituate a pensare che la libido sia semplicemente il desiderio sessuale di raggiungere il piacere durante il coito con un partner. Tuttavia, gli psicoanalisti sostengono che c’è un significato più profondo dietro il concetto di libido; è un’energia che può assumere diverse forme. C’è anche una teoria secondo cui la libido può manifestarsi non solo in relazione alle persone, ma anche in relazione agli hobby o al lavoro creativo.

Non esiste una definizione chiara di una libido “normale”: alcune persone fanno sesso una volta alla settimana, mentre altre vogliono farlo tutti i giorni. Non è raro che la libido cambi con l’età, le circostanze esterne, i giorni del ciclo di una donna e altri fattori. Per esempio, la libido dei giovani uomini è molto più alta di quella delle ragazze – questo è dovuto all’accumulo di liquido seminale, di cui il corpo deve liberarsi. Nelle femmine, la libido è molto variabile e può diminuire anche nelle circostanze più inaspettate.

Al menu

Il problema è venuto da dove non ci si poteva aspettare, o perché la libido sta venendo meno

Come abbiamo già scoperto, molti fattori possono influenzare il desiderio sessuale. Il più delle volte, le persone notano dei cambiamenti nella loro vita sessuale dopo i 40 anni. Per esempio, negli uomini, i livelli di testosterone cominciano a diminuire di circa l’1-1,5% all’anno a partire dai 30 anni, e il corpo delle donne comincia a prepararsi a gravi cambiamenti ormonali (menopausa) dopo la quarta decade, che possono causare frequenti sbalzi d’umore, apatia, irritabilità e, di conseguenza, una diminuzione della libido.

Ma ci sono altri fattori oltre all’età che possono causare una diminuzione del desiderio sessuale, per esempio:

  • Stress
  • Prodotti medicinali
  • Attività sportive
  • Un brutto sogno
  • Cibo nocivo e alcol

Leggi di più su ognuno di loro qui sotto.

Stress cronico

Se sei costantemente irritabile e ansioso, l’adrenalina e il cortisolo – gli ormoni dello stress – riducono il progesterone (nelle donne) e il testosterone (negli uomini) in modo che il corpo ne sia privo, causando un calo del desiderio sessuale. 

Inoltre, lo stress esaurisce il nostro corpo e può causare attacchi di panico, rendendo difficile concentrarsi sul proprio partner e godersi il sesso.

Assunzione di farmaci

Alcuni farmaci riducono i livelli di vitamine del gruppo B nel corpo, che lo privano dei componenti di cui ha bisogno per mantenere le sue prestazioni. Per esempio, gli antibiotici tendono a bloccare gli androrecettori e a inibire la spermogenesi, con conseguente abbassamento dei livelli di testosterone negli uomini.

L’assunzione di pillole anticoncezionali può causare squilibri ormonali nelle donne, il che porta quasi sempre a una diminuzione della libido.

Attività sportive estenuanti

Lo sport è buono, ma non quando si tratta di allenamenti estenuanti che riducono il desiderio sessuale. Per le donne, l’esercizio faticoso è pericoloso dopo l’ovulazione e prima delle mestruazioni perché porta a una mancanza di ormoni sessuali e a una carenza di vitamine. 

È importante per gli uomini non lasciare che i livelli di testosterone diminuiscano a causa di un allenamento costante e duro: si deve mantenere un equilibrio ottimale e il corpo non deve essere stressato.

Disturbo del sonno

Spesso la questione di come aumentare la libido negli uomini e nelle donne è legata ai disturbi della qualità e della durata del sonno. Poche persone ci pensano, ma una notte in bianco può ridurre il desiderio sessuale e persino avere un impatto negativo sulla psiche, causando irritabilità. Il disturbo del sonno provoca un aumento della produzione dell’ormone prolattina, che riduce la produzione di testosterone.

Dieta inappropriata e abuso di alcol

I pasti grassi e pesanti, il fast food e l’alcol possono causare non solo un aumento di peso, ma anche una perdita di desiderio di soddisfare il vostro partner a letto. Il fatto è che il lavoro delle ghiandole surrenali, del fegato e in una certa misura dei reni, influenzano il processo di produzione degli ormoni maschili e femminili. Inoltre, l’alcol neutralizza le vitamine B e C, il che porta alla fame di vitamine e influisce sulla libido.

Leggi la relazione tra alcol e disfunzione erettile nel nostro articolo –

Alcol e sesso: come le bevande alcoliche influenzano l’erezione

Come aumentare rapidamente la tua libido

La buona notizia è che si può sempre fare qualcosa per la mancanza di libido. La cosa importante è che il problema non deve essere sottovalutato e deve essere affrontato il prima possibile. Se anche tu sei una delle persone per le quali il sesso è un tabù, prova ad applicare i seguenti consigli prima di vedere uno specialista.

Questo cambiamento può ripristinare la libido perduta in poche settimane.

  1. Evitare di prendere medicine.
  2. Cercate di rilassarvi il più possibile (un massaggio o un esercizio fisico possono aiutare).
  3. Provate i preparati che contengono principi attivi che aiutano ad aumentare il desiderio sessuale, come il ginkgo biloba o il crowsfoot. Entrambi sono disponibili senza prescrizione medica.
  4. L’agopuntura ha un buon effetto.
  5. In particolare, esercizi speciali volti a rafforzare il pavimento pelvico possono aiutare le donne.

Al menu

Come aumentare la libido nelle donne

  1. Prenditi un momento per te stesso. Quando avete iniziato a frequentarvi, era un vero e proprio uragano di passione, ma con il tempo la sua forza è diventata sempre più piccola, e allora, ora assomiglia a un vulcano spento?

I ricercatori dell’Università della California, in uno studio del 2006 pubblicato sulla rivista Psychology Today, hanno concluso che le responsabilità che le donne hanno quando invecchiano – lavoro, figli, casa e altre responsabilità – sono responsabili di questo.

Quindi, assumete una babysitter e andate da qualche parte per un fine settimana solo con voi due. Non deve essere un viaggio romantico, solo abbastanza per rimanere a letto. Un fine settimana senza i bambini in casa non conta. Andare via da qualche parte. Almeno 10 km lontano da casa, dove niente ti ricorderà che invece di “sguazzare senza pensieri” preferisci passare l’aspirapolvere in salotto.

  1. Prendetevela comoda. Non c’è peggior nemico della libido dello stress. Ti sorprende al lavoro, a casa, respingendo ogni desiderio di una serata appassionata…

Mentre gli uomini usano il sesso come un modo per rilassarsi, le donne, invece, hanno bisogno di essere rilassate perché la loro libido sia al massimo. Questa è la conclusione di uno studio della Harvard Medical School’s Health Publications. Così gli esperti raccomandano di non aspettare la fine della giornata per l’erotismo, quando entrambi i partner sono esausti, ma di spostarlo al mattino, quando c’è abbastanza energia.

  1. Dite addio alla noia. Comprensibilmente, dopo 15 anni di matrimonio è improbabile che vi venga in mente una posizione che non avete ancora provato, e questo stereotipo si rifletterà, in qualche misura, nella vostra camera da letto.

D’altra parte, non c’è una sola ragione per cui ci si debba accontentare del sesso di routine a luci spente. Uno studio condotto da psicologi dell’Università di Harvard nel 2004 ha dimostrato che lo stereotipo a letto colpisce la maggior parte delle coppie che stanno insieme da più di 6 mesi. Quindi, provate a comprare giocattoli erotici, guardate film per adulti, includete oggetti di scena adeguati nei vostri giochi, o almeno ogni tanto sostituite il vostro letto con un posto più eccitante.

  1. Il potere dei complimenti. Questo punto è destinato principalmente agli uomini. Si sta lamentando di essere ingrassata molto ultimamente, o gliene hai parlato tu stesso? La sua libido e quindi la vostra vita sessuale si sta spegnendo? Provate a mettere insieme queste due cose e otterrete la causa e anche la soluzione più semplice al problema.

Aiutala a ritrovare la fiducia persa ripetendo che ti piace, facendole dei complimenti. Sarai ricompensato con il ritorno della sua libido!

Per raggiungere l’obiettivo desiderato, ti consigliamo di leggere i suggerimenti –

Come far eccitare una donna

  1. Ancora una volta, è la nutrizione. Gli scienziati cantano all’unanimità le lodi delle proprietà eccitanti di certi alimenti. Andare a cena in un ristorante e ordinare frutti di mare, in particolare aragosta.

Le aragoste sono una ricca fonte di fosforo, che, tra le altre cose, aiuta a inumidire la mucosa vaginale. Il loro consumo aiuta ad aumentare la libido e a massimizzare il piacere. Se riesci a includere carote o mandorle nel tuo pasto, considerati un vincitore! Il betacarotene che contiene aumenta i livelli ematici di progesterone, un ormone che ha un’influenza diretta sulla libido.

Al menu

Come aumentare la libido e migliorare la potenza negli uomini?

1. Ridurre i livelli di stress

Nelle nostre precedenti conversazioni sull’erezione e la salute sessuale maschile, abbiamo già parlato di come lo stress, la fatica e la tensione fisica ed emotiva sono alcuni dei più grandi nemici della tua potenza.

Se c’è una fretta terribile al lavoro o una situazione di crisi che non hai ancora capito come risolvere, è logico e naturale avere problemi con il sesso.

Quindi imparate a rilassarvi, a cambiare, a calmarvi e forse anche a meditare – e poi riavrete il vostro desiderio non solo di sesso ma di vita.

2. più ferro

Il ferro è essenziale per la fornitura di ossigeno alle cellule e la riduzione del desiderio sessuale può essere uno dei sintomi della carenza di ferro. Quindi è una buona idea aggiungere cibi ricchi di ferro alla tua dieta, come il fegato o il manzo, così come l’uva sultanina e la barbabietola, per aiutarti a riempire le tue riserve di ferro.

3. e meno carboidrati

I carboidrati sono una delle principali fonti di energia per gli esseri umani, ma solo quando si consumano con moderazione. Perché quando se ne consuma troppo, si rischia non solo di ingrassare, ma anche di affrontare un deterioramento della vita sessuale.

Tra i cibi più insidiosi che possono danneggiare la tua libido ci sono le bibite (qualsiasi tipo), le salsicce, il pane bianco e le patate fritte. Siamo d’accordo, sono tutti molto gustosi, e non si vuole affatto dire addio a loro. Suggeriamo un compromesso: mangiarli meno spesso e con moderazione. E sostituite il pane bianco con pane di crusca o di segale – fidatevi, sono altrettanto buoni.

4. Guarda il tuo zucchero

A proposito di carboidrati – l’eccesso di zucchero, come sapete, porta all’aumento di peso, al rischio di diabete e a problemi intimi.

Alcuni scienziati sostengono che il nostro corpo non ha un bisogno particolare di zucchero, eppure nell’ultimo secolo il consumo di zucchero è aumentato di 20 volte. La via d’uscita è guardare esattamente in quale forma lo si consuma.

Assicurati che siano meno dolciumi e più frutta (la frutta in scatola va bene). E se non puoi vivere senza cioccolato, preferisci il cioccolato fondente: è più naturale e più sano degli altri cugini dolci.

5. Prendi l’abitudine di usare l’olio d’oliva

Potremmo semplicemente dire che è utile, ma probabilmente vorrete sapere cos’è. Ci sono diverse ragioni. In primo luogo, questo tipo di olio aiuta il sistema cardiovascolare, il che significa che migliora la circolazione del sangue.

In secondo luogo, l’acido oleico che contiene aiuta il fegato a lavorare correttamente, che è responsabile della produzione di estrogeni, il cui aumento ha un effetto negativo sulla potenza. E infine, era molto apprezzato e consumato costantemente dagli antichi greci, e loro, come ricorderete, erano ragazzi piuttosto intelligenti.

6. Bere i tè “giusti

Tutti abbiamo voglia di un drink di tanto in tanto. Abbiamo deciso di bere bibite il più raramente possibile, e l’alcool non è adatto a placare frequentemente la nostra sete. Così durante il giorno beviamo acqua, succo o tè. E quest’ultimo potrebbe essere il vostro fedele aiutante nel migliorare la salute maschile.

Puoi scegliere tra tre opzioni: tè all’amamelide, tè alla menta piperita e tè allo zenzero. Abbiamo già parlato dei vantaggi di ciascuno, quindi non vi resta che scegliere quello che vi piace di più.

7. Alimenti che aumentano i livelli di testosterone

È possibile aumentare la libido maschile aumentando la quantità di testosterone libero, l’ormone responsabile del “voglio” e “posso”.

8. Esercizi per aiutare la potenza

Non solo stare seduti al lavoro a volte è noioso, ma non fa mai bene alla circolazione del sangue nel tuo pene. Quindi gli uomini che lavorano in un ufficio dovrebbero fare esercizio non solo perché è figo, ma anche perché fa bene alla tua potenza.

Qui, a proposito, c’è una lista degli esercizi più utili per la causa:

  • Sessioni di jogging di 20 minuti;
  • ciclismo;
  • squat;
  • lezioni di bilanciere;
  • rotazioni e sollevamenti pelvici.

9. Docce di contrasto (anche per questo)

Dopo l’esercizio, una doccia di contrasto non solo allontana il sudore, ma allevia anche la tensione muscolare. Aiuterà anche a migliorare la circolazione, quindi ricordate la formula – 30 secondi di acqua calda, 30 secondi di acqua fredda. Ripetere il cambio di temperatura idealmente 10 volte.

10. Fate attenzione al vostro… piedi

Può essere una sorpresa, ma la digitopressione dei piedi aiuta a migliorare tutto il tuo corpo, compreso il tuo pene. Dato che correre a piedi nudi su erba e pietre è un po’ un problema in questo paese in questo momento (soprattutto se non si vuole prendere la polmonite), fatevi un auto-massaggio. Oppure prendi un tappetino speciale per i massaggi.

11. Ammetti a te stesso che è ora di abbandonare le cattive abitudini 

Sì, hanno messo la parola “impotenza” sui pacchetti di sigarette per una ragione, e l’abuso di alcol danneggia VERAMENTE la tua potenza. Non c’è nessuna cospirazione o lavaggio del cervello qui, e smettendo di fumare e di bere ogni fine settimana, non ti stai certamente rendendo peggiore.

Al menu

Come aumentare la libido maschile?

12. Rispondere alla domanda: “La tua relazione con il tuo partner va bene”?

Poiché il desiderio sessuale è qualcosa che nasce nella mente (non dove pensi che sia), i problemi che hai con il tuo amante possono portare a un calo della tua libido.

Un litigio, una freddezza improvvisa, una perdita di fiducia o un risentimento sono motivi che dovrebbero essere affrontati parlando, non prendendo pillole stimolanti.

13. Affrontare le cause del problema che vivono nella tua testa

Come continuazione del punto precedente, vogliamo aggiungere che non bisogna sottovalutare le cause psicologiche della bassa libido. Sareste sorpresi di quanti e quanto vari siano i fattori che influenzano negativamente la vostra vita sessuale.

Chiedetevi onestamente – perché non voglio? Non voglio affatto o solo ora? Quando è stata l’ultima volta che mi sono trovato in questa situazione e perché? Se non riesci a trovare la risposta da solo, ma sospetti che il problema risieda esattamente nel tuo subconscio, può valere la pena vedere uno psicologo.

14. Assicurati che il sesso sia confortevole

Quanto sei a tuo agio durante il sesso, si scopre, è anche un fattore importante nell’emergere del desiderio. E non si tratta solo della morbidezza del letto, ma anche dell’illuminazione e del livello di rumore.

E anche la tua temperatura e il tuo comfort interiore – che eccitazione può esserci se hai davvero fame o hai un mal di denti diabolico? Ecco fatto.

15. La diversità può aiutarvi

A volte l’attrazione viene lentamente ma inesorabilmente uccisa dalla noia e dalla routine. E lo fanno in modo così graduale e impercettibile che quando si presenta un problema, potresti anche non ricordartene.

E invano – provate ad aggiungere qualcosa di nuovo al vostro sesso insieme al vostro partner, ed è molto probabile che la rilevanza dell’abbassamento della libido scomparirà da sola.

16. Cambiare la frequenza del contatto sessuale

No, avete sentito bene – troppo sesso così come troppo poco sesso ha un effetto diretto sui livelli di libido. E mentre la mancanza di attività sessuale è piuttosto chiara, la parte dell'”eccesso” è chiara.

Secondo alcuni sessuologi, i problemi di desiderio sessuale con due o tre atti sessuali al giorno possono essere risolti riducendo il numero di atti sessuali. Fortunatamente, questo è temporaneo.

17. Usare gli odori per aumentare il desiderio

Ricordate quando vi abbiamo detto che alcuni oli essenziali possono agire come afrodisiaci per le donne? Grandi notizie – possono aiutare anche te. Ecco una lista di quelli che possono aiutare ad aumentare l’attrazione:

  • pompelmo;
  • gelsomino;
  • ylang ylang;
  • bergamotto;
  • noce moscata;
  • patchouli.

Problemi con la libido – come si possono risolvere?

18. Non trascurare di andare dal medico

Oltre ai fattori psicologici e alla banale stanchezza, un desiderio sessuale ridotto può essere uno dei sintomi di gravi problemi di salute che possono essere identificati e trattati solo dopo aver consultato uno specialista.

Quindi se, oltre a perdere interesse per il sesso, avete problemi con la minzione o sentite disagio nei genitali, non cercate su Google ricette su quali erbe preparare – andate dal medico. Devi farlo.

19. Non cercare pillole e aiuti per aumentare la libido

Perché non esistono. Ci sono lubrificanti intimi e farmaci (come il Viagra) che aiutano con la disfunzione erettile, ma non con la mancanza di desiderio. Se qualche appariscente e costosa scatola di pillole promette di aumentare la tua libido e di farlo rapidamente, non crederci.

20. Consultare uno specialista per la terapia

L’andropausa è un’altra causa abbastanza naturale di diminuzione della libido, che si verifica negli uomini dopo i 40 anni ed è causata dallo squilibrio ormonale. Questo problema viene trattato con la terapia ormonale sostitutiva, di cui il tuo medico può dirti di più.

21. Non dimenticare l’approccio olistico!

È in tuo potere aumentare la tua libido e la tua potenza. La condizione principale è quella di accettare che ci vorrà del tempo, e di iniziare a prendere la propria salute in modo più responsabile.

E prima di dire “non funziona per me”, provate a fare di uno dei nostri consigli un’abitudine e usatelo per almeno un paio di mesi.